TABLEAU | SCULPTURE | TAPISSERIE | CADRE ANCIEN

Coppia di Specchiere Lombarde ‘700

Coppia di Specchiere Lombarde ‘700

5 800

Raffinata coppia di specchiere lombarde Luigi XV dalle misure di  95 x 55 cm della prima metà del XVIII secolo, in legno di noce intagliato, scolpito e dorato con originali vetri al mercurio del ‘700, con cimasa finale e zampe intagliate a volute e nastri floreali.

via privata f.lli Asquasciati 88, Sanremo, Italie - 18038
3488942414
  Contacter le vendeur

Description

Raffinata coppia di specchiere lombarde Luigi XV dalle misure di  95 x 55 cm della prima metà del XVIII secolo, in legno di noce intagliato, scolpito e dorato con originali vetri al mercurio del ‘700, con cimasa finale e zampe intagliate a volute e nastri floreali.

Il periodo barocco è uno stile particolarmente congeniale alla creazioni di specchiere, in quanto oggetti dalla struttura semplice: un intaglio ricco di decorazioni in rilievo è il mezzo migliore e più efficace per valorizzarlo. Ne sono una dimostrazione eloquente questa bellissima coppia.

Fastose specchiere caratterizzate da un esuberante intaglio barocco, composto da elementi architettonici in grado di fondere e dare uno slancio elegante e pieno di vitalità impreziosite dall’elegante contrasto tra i due diversi tipi di oro impiegato. Le volute con fogliami e cartocci denotano un interpretazione elegante del repertorio barocco.

Le parti  in vetro sono assolutamente originali  e presentano una lavorazione tipica del vetro soffiato di Murano. La qualità eccelsa, nonché la profondità di circa 2/3 mm, del vetro, i riflessi in molte parti davvero luminescenti e il livello di precisione millimetrico coincidono con il vetro al mercurio settecentesco.

La parte degli specchi è anch’essa tutta perfettamente integra, sono entrambi specchi al mercurio; anzi risulta essere lo specchio originale della specchiera come testimoniano la morfologia delle macchie maturate nei secoli di vita. Le molature sono tipicamente settecentesche per tecnica e qualità. Di particolare impatto  la rappresentazione di queste volute così forti, vivaci, costruite di getto con una vis costruttiva davvero imponente ma allo stesso tempo leggiadra e scattante.

Tutti le parti in vetro risultano sane. Lo stato di conservazione, tenuto conto della fragilità e dell’epoca dell’oggetto, è fantastico.

I modelli lombardi, come quelli veneziani, sempre in primissimo piano, nel mondo trovano fama e successo grazie alla loro leggerezza  ed in queste forme sempre ricche e fantasiose che si distinguono per l’intaglio robusto ma con una linea davvero fine e esuberante, dove il repertorio decorativo dall’intaglio ampolloso e dalla spiccata intonazione naturalistica sulle fantasiose suggestioni raggiunge il suo culmine con un eleganza ed una sobrietà abili a creare un giusto ed elegante mix.

Particolare insostituibile dell’arredo settecentesco e odierno, la specchiera può essere collocata sopra una  consolle o sopra un camino oppure occupare, se di dimensioni imponenti, l’intera parete o parte di essa.

I dipinti e gli oggetti d’arte qui pubblicati sono di mia esclusiva proprietà e di conseguenza sono sempre disponibili ad essere visionati di persona, previo appuntamento, nelle mie sedi espositive situate a Sanremo e Brescia.

L’opera, come ogni nostro oggetto, viene venduta corredata da un certificato fotografico FIMA di autenticità e lecita provenienza; questo documento identifica l’oggetto apportando un valore aggiunto all’articolo.

Ci occupiamo ed organizziamo personalmente l’imballaggio e la spedizione delle opere d’arte con assicurazione in tutto il mondo.

Dr. Riccardo Moneghini

Storico dell’Arte

简体中文EnglishFrançaisItalianoРусскийEspañol